DSC_0112Dopo il nostro primo teacherdojo al plesso Bonghi dell’ IC A. Gabelli di Bari, abbiamo tenuto un teacherdojo “open” presso il bellissimo Laboratorio Urbano MAT di Telizzi. Open perché aperto a tutti i docenti di scuola primaria e secondaria incuriositi dalle attività di un CoderDOjo e interessati a sposarne “il non metodo” per portarlo all’interno delle loro scuole.
Erano presenti circa 20 insegnanti davvero interessati e qualcuno di loro ne ha approfittato portando con sè il proprio figlio.
Anche perchè un teacherdojo si svolge esattamente come un normale CoderDojo dove, al posto dei piccoli ninja, vediamo divertirsi col gattino di Scratch gli insegnanti creativi che desiderano mettersi in gioco.
Dopo avere fatto giocare un po’ gli insegnanti con Scratch abbiamo illustrato loro tutte le potenzialità dello strumento e i diversi modi con cui possono utilizzarlo affiancandolo alla loro didattica tradizionale.
E’ stato davvero bello vedere l’interesse degli insegnanti, alcuni dei quali si sono poi fermati a chiederci se fosse possibile essere poi contattati per un evento nelle loro scuole. La cosa ci ha fatto immenso piacere. Era quello che desideravamo: gettare il seme per diffondere la possibilità di portare la programmazione già nelle scuole primarie, avvicinando i piccoli ninja ad un uso più consapevole della tecnologia che li circonda.
Siamo certi che i contatti si concretizzeranno e siamo pronti a nuovi teacherdojo in zona.