I mentors del CoderDojo Molfetta sono volontari dal più svariato background.
Specialisti IT, impiegati, liberi professionisti, studenti e docenti costituiscono questo gruppo di appassionati che dedica il proprio tempo libero ad insegnare la programmazione ai ragazzi senza noiose lezioni di logica ma facendoli subito entrare in contatto con “i ferri del mestiere”.

Scratch, un linguaggio di programmazione visuale ideato al MIT, è il primo strumento con cui entra in contatto chi partecipa al Dojo.